Home Calzature Le scarpe Cinzia Diddi Collezione Primavera/Estate 2019: un must have!

Le scarpe Cinzia Diddi Collezione Primavera/Estate 2019: un must have!

ADV

 

Scoprire il mondo di  Cinzi Diddi significa   trovare magia e realtà che si fondono per dar vita, in questo specifico caso,  a calzature  create per una donna brillante, dinamica ed elegante: urban chic , ma senza troppi formalismi, civettuole ma non ammiccanti, appuntite ma senza eccessi.

Le calzature per la bella stagione in arrivo hanno forme allungate, a voler rimarcare le lunghe falcate per le vie cittadine, hanno tacchi gentili e colori giocosi, non si prendono sul serio, ma accompagnano fedelmente giorno e notte. La Collezione è  garbata, moderata, equilibrata.

Dettagli in vernice, specchiati e perlati si alternano a stampe animalier e pietre dure: ecco le nuove caratteristiche della Cinzia Diddi Collection

adv

Lo stile urban casual caratterizza la nuova collezione scarpe primavera estate 2019, declinata in colori basic e abbellita da piccoli ma importanti dettagli.

Stivali camperos, sofisticate décolleté.

Cinzia Diddi è una giovane stilista pratese, già affermata e conosciuta nel mondo della moda, i suoi abiti sono richiesti dalle costumiste del mondo dello spettacolo per vestire  personaggi del mondo dello spettacolo per riprese televisive, cinematografiche e piece teatrali, e sono stati portati con grazia ed eleganza da Carmen Russo, Stefania Orlando, Maria Grazia Cucinotta, Serena Grandi, Carmen di Pietro, Enzo Paolo Turchi, Beppe Convertini, Piero Maggiò, Francesco Guasti, Giucas Casella, Ilary Blasi, Demetra Hampton, Stefano Masciarelli, Eleonora Daniele, Emanuela Aureli e tanti altri…

È carismatica, colta, molto bella, la sua eleganza è innata ed piacevole ascoltare dalle sue parole quello che per lei è la moda, un mondo  dal quale si allontana per pochi e selezionati eventi mondani, perché solo ricercando, studiando si posso creare opere stilistiche che meravigliano e stupiscono.

 

Come nasce la casa di moda Cinzia Diddi?

La nostra casa di moda  nasce dalla geniale idea di fondere il lusso, l’eleganza e l’originalità a prezzi accessibili e ad una qualità garantita dal fatto che l’azienda sorge a Prato nella capitale dei tessuti, territorio di antica tradizione tessile, e garantita dal poter seguire internamente il prodotto in tutte le sue fasi produttive dal tessuto al capo finito. L’azienda è versatile e completa, si susseguono in ordine con un    reparto tessuti,   laboratorio sartoriale coordinato dal reparto ricerca e stile, per finire poi reparto analisi e stiro del capo finito e team per allestimento e valorizzazione. Per cui la forza della casa di moda nasce dalla possibilità di contenere i costi, con uno sguardo sempre attento al cambiamento dei tempi e alla crisi purtroppo mondiale, facendo molta attenzione al prezzo di uscita che deve essere accessibile alla moltitudine, senza che venga meno la qualità e la bellezza del capo. Il motto è: LUSSO SEMPRE – LUSSO ACCESSIBILE. Un costante studio, un continuo aggiornamento, una ricerca mirata e un confronto in team, permette di far uscire abiti sempre in linea con le esigenze della clientela e di contemporanea attualità e stile. Lo showroom sorge a Prato e in questo ambiente il brand Tentazioni si è distinto come uno dei più dinamici del settore. Il reparto sartoria elabora le collezioni per i negozi a marchio TENTAZIONI, ma anche capi esclusivi per eventi ed occasioni particolari. La specializzazione è in consulenza estetica e abiti da cerimonia. Tra i clienti anche personaggi pubblici, che da anni sono seguiti nello stile e nell’immagine personalmente da Cinzia Diddi. Dalle prime collezioni ad oggi, il percorso è stato costellato da traguardi e successi intrecciato a continui sforzi, con l’unico scopo di accontentare; un percorso a volte in salita ma che Tentazioni ha portato sempre più avanti all’insegna del miglioramento costante. Ciò che caratterizza il team è lavorare SOLO con grande passione ed amore: è l’unico modo per garantire il risultato e conquistare il consenso e l’interesse, ed è interamente rivolto non a stupire, ma a trasmettere valori importanti.

Come definirebbe la femminilità?

Ho creato un motto con c quale ho cercato d racchiudere il magico mondo della donna: “La femminilità risiede nel pensiero un bell’abito la ospita, la celebra e la completa.“