Home Reportage La moda di Cervia sfila in Val di Fassa

La moda di Cervia sfila in Val di Fassa

ADV

Tre modelle e un brand di successo: aspettando l’estate il “L’Ow Concept Store” di Corso Mazzini ricomincia dall’inverno. Shooting in Val di Fassa con i costumi Sundek

Un binomio all’insegna della moda e dell’ambiente tra L’Ow Concept Store di Cervia e la Union Hotel di Canazei e Campitello, incantevoli località sciistiche della Val di Fassa che – la scorsa settimana – hanno ospitato l’evento “Respect The Life”, un format creato dall’AP Production per promuovere la difesa dell’ambiente tra le nuove generazioni.

Protagoniste dell’evento – che segue quello tradizionale di dicembre in programma nel weekend dell’Immacolata – una ventina di aspiranti modelle che hanno deciso di mettere la loro immagine al servizio della campagna promozionale che, nei prossimi giorni, verrà pubblicizzata anche a livello nazionale.

In particolare, ad indossare i capi di L’Ow Concept Store sono state le modelle Giada Ferrarini (22enne di Reggio Emilia), Alessandra Gaudiano (20enne di Biella) e Sara Fagioli, 20enne modella cesenate che – malgrado la giovane età – vanta già una solida esperienza nel mondo dello showbiz. A fotografarle negli scorci ancora innevati della Val di Fassa il fotografo forlivese Michele Biondi.

La boutique al civico 1 di Corso Mazzini a Cervia – aperta nel settembre 2019 da Francesco Potente e dalla fidanzata Cristina Picchierri – ha deciso di scommettere sull’evento promozionale per lanciare la sua nuova collezione primavera-estate che comprende alcuni tra i più “gettonati” brand della moda uomo & donna come Sundek, Over-D, Macchia J e Nais: “In attesa dell’estate siamo ripartiti dall’inverno – spiega Francesco – per questo abbiamo deciso di realizzare uno shooting con i nostri costumi proprio nelle località di montagna. Grazie alla bellezza delle modelle e alle suggestioni dei paesaggi pensiamo sia venuto fuori un ottimo lavoro”.

ADV