Home Anteprima Il nuovo concetto di Indra Kaffemanaite, Arte e Moda. Collezione Balossa SS...

Il nuovo concetto di Indra Kaffemanaite, Arte e Moda. Collezione Balossa SS 2022

ADV

La nuova collezione di Balossa SS 2022 si pone in un mirabile equilibrio tra virtuosismo tecnico e creatività concettuale.

Ma la partita imperniata su mille riflessi  immaginari proposta da Indra Kaffemaniate tra arte e moda  sembra davvero poter continuare all’infinito.

Una “camicia bianca” che non viene mai a noia, ispira la designer dal 2014, ma con il tempo si anima, muta, cambia, si evolve, si fa versatile, guarda al passato   ma si fa ancora più moderna ammiccando a tutto ciò che fa tendenza.

Presa in prestito dall’armadio di “lui” la camicia bianca entra con garbo nel guardaroba femminile e, secondo la stilista  Indra Kaffemanaite l’ispirazione ricevuta da un opera d’arte di Jean-Luise Corby, artista francese della Provenza che fa parte della sua collezione, le ispira un look poco invasivo e che lascia correre liberamente l’immaginazione del visitatore in un gioco di segni e suggestioni.

ADV

Una collezione sorprendente immortalata da uno shooting che mostra le modelle ferme, statiche, quasi asettiche e lineari, dove allo sviluppo espositivo alla palette dei colori – il bianco e il nero – si aggiunge il colore, il verde oliva, il celeste segnato da vibrazioni che sembrano onde, il beige, ma anche il bianco che si orna di grafismi che sembrano prove d’artista su donne immobili, solcate dal vento, che rivelano tappe tematiche molto significative, declinate sul filo di una sottile o dichiarata evocazione, vedi i tagli e le asimmetrie che Indra Kaffemaniate ama molto, che giocano la carta delle lunghezze e dei tagli asimmetrici in un continuo gioco di rimandi, in cui i tagli, tra gli elementi più iconici della collezione, si susseguono in maniera glamour e giocosa, con approcci differenti, mirati a identificare una estetica diversa, prestata alle ispirazione tra l’ambito dell’espressione artistica e quello del fashion.

La collezione SS 2022 presenta una nuova silhouette con grande attenzione al punto vita, che viene sottolineato dal taglio dell’abito, e viene valorizzato grazie a grandi cinture tinta su tinta che si snodano in un doppio fiocco, sulle camicie  si trasformano in leggiadre bretelle che diventano ornamento.

Inserti bianchi su nero, in sbieco, impreziosiscono le maniche e le gonne asimmetriche più corte davanti e lunghe dietro, spolverini di cotone con pannelli leggeri che partono dalla vita , che danno l’immagine di una femminilità lontana dagli stereotipi e libera nella manifestazione di una bellezza che non è perfezione, ma celebrazione della personalità.

E’ una moda forte, definita, così come l’heritage della Maison che non manca di assumere variabili con aspetti romantici. Le nuove proposte della collezione SS 2022 continuano a sbirciare  nel guardaroba maschile per un look sintetico, ma che lascia il segno per una couture che di certo non disdegna la praticità.

ADV