Home Travel L’Italia delle vacanze “vista e suggerita” dagli italiani

L’Italia delle vacanze “vista e suggerita” dagli italiani

SHARE
ADV

Perché gli Italiani scelgono l’Italia, cosa manca loro quando vanno all’estero? E a cosa i turisti stranieri non dovrebbero rinunciare venendo in Italia?

  • Oltre la metà degli intervistati Italiani (58%) trascorrerà le vacanze estive entro i confini nazionali e un quinto percorrerà una distanza tra i 251 e i 500km (22%)
  • Il 77% degli intervistati sostiene che il cibo assume un ruolo di primo piano nel viaggio
  • Importante anche il ruolo del patrimonio culturale, tra le prime motivazioni della scelta della vacanza

 

Ogni periodo dell’anno e ogni occasione è buona per concedersi una vacanza, ma l’estate rimane sempre il periodo in cui tutti si concedono un break (più o meno lungo) dal lavoro. E anche a vacanze già in corso, HomeAway, esperto globale delle case vacanza*, svela in un nuovo sondaggio** preferenze, passioni e i “must have” della vacanza degli italiani che non mancano di dare qualche suggerimento anche ai turisti stranieri che vengono nel Bel Paese.

Le risposte degli italiani svelano stavolta l’affezione dei nostri connazionali per l’Italia come destinazione per le loro vacanze: il primo dato che emerge è che oltre la metà degli intervistati Italiani (58%) trascorrerà le vacanze estive entro i confini nazionali e un quinto percorrerà una distanza tra i 251 e i 500km (22%). Cosa manca loro quando invece le trascorrono all’estero? Sicuramente la nostra cucina, oltre il 38% degli intervistati risponde una tazzina di buon caffè, mentre per quasi il 28% è la pasta, bandiera della nostra tavola, seguita dalla pizza (21%) e le colazioni al bar con cappuccino e brioche (13%).

Alla domanda: quale piatto consiglierebbero ad uno straniero in visita in Italia? Gli italiani non hanno dubbi e rispondono che i primi piatti cedono lo scettro alla pizza, prima in classifica con il 71% delle risposte. Seguono quindi i primi piatti, con il 63% seguiti dalla mozzarella di bufala (35%) e il gelato (36%).

adv

Vacanze in famiglia? No problem, c’è il Salento, secondo il 62% del campione italiano intervistato, la Puglia è la perla per una vacanza in famiglia, in quanto la regione è capace di coniugare una spensierata vacanza al mare con diversi percorsi culturali. Ma la vera “gemma nascosta”, per famiglie sono le Isole Eolie indicate dal 60% degli intervistati come una delle mete più ambite. Al terzo posto si attesta il nord est con la Val di Fassa in Trentino Alto Adige, preferito grazie a tutti i servizi offerti per praticare sport all’aria aperta sia in estate e in inverno (36%).

Ad attrarre è anche il patrimonio artistico ricercato da tanti nostri connazionali.  Tra le icone e bellezze naturali del turismo mondiale che gli Italiani vorrebbero visitare non dovrebbe quindi sorprendere che il Colosseo conquisti un posto speciale nel cuore dei nostri connazionali. Intervistati, infatti, su quale monumento/attrazione vorrebbero vistare, l’Anfiteatro Flavio è a pari merito con mete ben più distanti ed esotiche, come il Grand Canyon negli USA e supera luoghi come le Cascate del Niagara, Petra in Giordania o la Grande Muraglia in Cina.

Se invece si sposta l’obiettivo da una vacanza più lunga ad un solo weekend e a un tema romantico, gli intervistati non hanno dubbi: la città d’Italia ideale per vivere un break nel segno dell’amore è Venezia. La pensa così un quarto del campione. Segue la Costiera Amalfitana (20% delle risposte) e quindi le Cinque Terre (14%).

L’indagine HomeAway si conclude con uno spaccato sulla tipologia di accommodation preferita per le vacanze estive dagli italiani. In generale la casa vacanza viene considerata come una soluzione molto comoda per viaggi in famiglia. Il 51% degli intervistati la suggerirebbe come l’opzione migliore per chi viaggia con i bambini. Se si considerano invece nonni e nipoti, le case vacanza sono considerate come la sistemazione più comoda dal 37 %. La casa vacanza è considerata un’ottima soluzione anche per gruppi di amici senza figli (43%) e per chi viaggia con gli animali (60%).

Il principale vantaggio della casa vacanza rispetto ad altri tipi di sistemazioni è la flessibilità di trascorrere e organizzare le giornate a proprio piacimento (64%). Dal sondaggio emerge anche che la casa vacanza è considerata l’opzione migliore per chi desidera cucinare da sé (92%), per chi vuole avere privacy e tranquillità (77%), per vivere una sensazione di libertà (66%), avere più opportunità di beneficiare dello stare insieme (62%), disporre di una sala dedicata ai pranzi in famiglia/gruppo (73%), vivere una sensazione di sicurezza e intimità (66%) e un senso di unione con la famiglia (69%). 

* Definizione generica non assimilabile ad alcuna definizione legale

** Sondaggio condotto ad Aprile 2018 tra gli utenti HomeAway in Italia e in Europa. I dati indicati sono relativi alle risposte date dagli intervistati italiani.

 

 

HomeAway chi siamo

Esperto globale delle case vacanze, HomeAway® ingloba ad oggi più di 2 milioni di case vacanza uniche in 190 paesi nel mondo, e fa parte della famiglia di brand di Expedia Group.

Online su HomeAway, proprietari privati e professionisti immobiliari offrono un’amplia selezione di case vacanze offrendo ai viaggiatori di tutto il mondo la possibilità di sperimentare esperienze memorabili assieme ad altri numerosi benefit, come più stanze a disposizione dove rilassarsi godendo di maggior privacy a fronte di un minor costo rispetto alle sistemazioni più tradizionali come gli hotel. La società è infatti un punto di riferimento sia per i proprietari privati di case vacanze che per i professionisti immobiliari che desiderano pubblicizzare le loro proprietà e gestirne le prenotazioni online. Il portfolio di HomeAway include 50 tra i siti leader di mercato declinati in 23 lingue diverse: HomeAway.com, VRBO.com e VacationRentals.com negli Stati Uniti, HomeAway.it e Toprural.it in Italia, HomeAway.co.uk nel Regno Unito, Fewo-direkt.de in Germania, Abritel.fr e Homelidays.com in Francia, HomeAway.es e Toprural.com in Spagna, AlugueTemporada.com.br in Brasile e HomeAway.com.au in Australia, Bookabach Ltd, in Nuova Zelanda e nel continente Oceanico, Travelmob.com nella regione Asia-Pacifico e di cui HomeAway possiede una quota di maggioranza, BedandBreakfast.com, il sito più completo per la ricerca di bed and breakfast nel mondo, un’ulteriore fonte di alloggi alternativi alle catene alberghiere.

SHARE

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here