Home Evidenza I giocattoli Quercetti arrivano a l’Hamburgheria di Eataly

I giocattoli Quercetti arrivano a l’Hamburgheria di Eataly

SHARE

La storica fabbrica di giocattoli e la nota catena di ristoranti, simboli di qualità e attenzione alle materie prime, uniscono le forze per rallegrare i pasti dei più piccoli

Metti insieme il panino più buono del mondo prodotto con le farine biologiche macinate a pietra naturale, la carne de La Granda accompagnata da materie prime di altissima qualità, la filosofia di Eataly e i giocattoli educativi più amati dai bambini. Ed ecco la ricetta del nuovo Menù Bimbi de L’Hamburgheria di Eataly.

Quercetti, storica fabbrica di giocattoli Made in Italy, famosa nel mondo per i suoi chiodini, le lettere magnetiche, gli ingranaggi colorati da mettere in movimento, i suoi missili giocattolo e tanti altri giochi, regala il suo divertimento ai piccoli clienti delle Hamburgherie di Eataly sparse in giro per l’Italia.

Da Torino a Lucca, da Verona a Parma, ogni Menù Bambini prevederà un giocattolo Quercettiin omaggio.

Una serie di giochi di costruzione con cui ricreare gli animali della giungla, tutti da costruire e collezionare.

Colorate sagome di cartoncino da assemblare con viti, dadi e rondelle in plastica. Starà all’abilità del bambino ricostruire l’elefante e il leone, inventarsi storie con la zebra, o divertirsi a creare buffi mix scambiando corpi, teste, code e gambe.

adv

Con i suoi giocattoli, l’obiettivo primario della storica “fabbrica dei chiodini” è quello di supportare i più piccini nello sviluppo delle capacità manuali, soddisfacendo il loro bisogno di toccare, incastrare e sovrapporre gli oggetti per poterli conoscere e riconoscere, permettendo loro di accumulare esperienze e ricordi.

La prima storica sede de L’Hamburgheria di Eataly, sita nella centralissima Piazza Solferino a Torino, ospita già un’area gioco Quercettia disposizione dei bambini.

Sulla parete spicca uno spettacolare quadro realizzato con 60,000 chiodini Pixel Art, nuova linea di giochi di composizione con i chiodini con cui riprodurre foto, ritratti, quadri…o, come in questo caso, giganteschi Hamburgher!

Dopo le materie prime, dalle farine a kilometro zero, alle verdure selezionate e scelte,alla carnedei Presidi Slow Food de La Granda, anche i giocattoli che L’Hamburgheria di Eataly regalerà saranno un “ingrediente” tipico del territorio.

Quercetti, anch’essa nata a Torino, città dove tuttora prendono vita i suoi allegri giochi dal carattere formativo, ha fatto del suo essere Made in Italy un punto di forza. La storica fabbrica dei chiodini è oggi una delle pochissime realtà del nostro Paese a poter vantare una produzione 100% Made in Italy. Tutti i giocattoli Quercetti vengono ideati, progettati e realizzati nell’unica sede torinese dell’azienda.

Sapori e saperi esclusivamente Made in Piedmont.

SHARE

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here