Home News BUSSOLENGO (VR). La ventiduesima edizione del Villaggio di Natale Flover. Dal...

BUSSOLENGO (VR). La ventiduesima edizione del Villaggio di Natale Flover. Dal 3 novembre 2018 al 6 gennaio 2019

SHARE

 Siete pronti a partire con la magica funivia del Natale? Il quartier generale di Babbo Natale vi aspetta!

Dal 3 novembre al 6 gennaio torna il primo e più famoso Villaggio di Natale in Italia, il Villaggio di Natale Flover (Bussolengo – VR): un intero villaggio dedicato e ispirato al Natale – sì, proprio come quelli che si trovano in Germania e nel nord Europa! – per poter vivere appieno l’attesa del giorno più magico dell’anno.

Oltre 15.000 metri quadrati (di cui ben 7.000 al coperto) dedicati a grandi e piccini, dove perdersi tra oggettistica, spettacoli, laboratori a tema, gastronomia e prodotti tipici, decorazioni, giocattoli e dove si potrà incontrare lui, proprio lui: Babbo Natale!

E questa ventiduesima edizione si prospetta ancora più ricca e coinvolgente che mai, con una nuovissima scenografia montana e tantissime ambientazioni: la Baita di Babbo Natale, la grande tensostruttura dedicata agli spettacoli, la ristorazione con la Cucina e la Dispensa del Villaggio, il grande percorso luminoso, il trenino Flover Express, e la Fabbrica dei Giocattoli con la vicina postazione della Magica Slitta dove vengono caricati i giocattoli appena impacchettati….

adv

Le novità

Come sempre, l’offerta enogastronomica della Cucina del Villaggio e il ricchissimo programma di spettacoli e animazioni renderanno il Villaggio di Natale un appuntamento da non perdere per originalità e abbondanza, ma per questa edizione 2018 si segnalano in particolare le seguenti belle novità:

  • La grande scenografia è rinnovata con una nuova e accogliente ambientazione: un paesino di alta montagna, imbiancato dalla neve e completo di una magica funivia! Partendo dalla stazione base, i visitatori verranno trasportati direttamente al quartier generale di Babbo Natale, un osservatorio dove gli gnomi si aggirano indaffaratissimi, impegnati come sono a smistare le letterine dei bimbi di tutto il mondo e a studiare le traiettorie celesti più veloci per permettere di consegnare in tempo tutti i doni.
  • La Baita di Babbo Natale, un percorso esperienziale al termine del quale ogni bambino potrà scattare una foto nientemeno che con Babbo Natale. E nell’attesa del proprio turno per la foto, i bambini verranno coinvolti in un laboratorio guidato nientemeno che da… Mamma Natale, che li aiuterà nella preparazione del cibo magico che conferisce alle renne il potere di volare e che deve essere posto sul davanzale la notte di Natale. Perché senza le renne anche Babbo Natale è perduto!
  • Il grande ritorno di Mamma Natale, che i visitatori potranno incontrare, oltre che nella Baita di Babbo Natale, anche in alcuni degli spettacoli in programma. Ma attenzione: Mamma Natale si aggirerà in continuazione per tutto il Villaggio e potrebbe anche essere avvistata mentre, indaffaratissima, partecipa a qualche laboratorio di cucina!

 

  • Teddy: la mascotte del Villaggio di Natale vestirà quest’anno i panni di un vero e proprio orsetto del Tirolo e continuerà a distribuire il sabato e la domenica tanti caldi abbracci ai bambini che verranno a salutarlo.
  • Il selfie con Babbo Natale raddoppia! Quest’anno le postazioni selfie saranno due, ma soprattutto sarà possibile stampare le foto su tanti, nuovissimi e originali supporti: magneti, sfere, waterball… oltre ovviamente alle classiche cornici. Bando alla noia, let’s selfie with Santa!

Trend Room

Per un Natale che sia allo stesso tempo trendy e rispettoso della tradizione ecco le Trend Room, uno spazio dove sarà possibile scoprire le ultime tendenze del Natale 2018 nel campo della decorazione, dell’oggettistica, del fai da te e dell’addobbo della tavola, oltre alle idee più sfiziose per rendere le festività più originali che mai.

Le stanze si trovano nella parte storica del villaggio. Arredi, decorazioni per la casa, tessuti e regali: con le proposte dei nuovi trend in fatto di colori e materiali, ai visitatori vengono proposti ogni anno scenari sempre diversi e originali.

Nel dettaglio, nel primo allestimento viene proposta l’idea di montagna più moderna e attuale, in cui il caldo legno viene abbinato al blu e al color amaretto sia nel finish lucido che opaco con l’inserimento di materiali particolari come la pelliccia sintetica.

La stanza HOLLY JOLLY XMAS si ispira al design pulito e lineare tipico del Nord Europa e propone una rivisitazione del Natale in chiave fresca e giovane, con i classici colori bianco, rosso e verde declinati su tonalità pastello.

Il tradizionale rosso si trasforma e sfuma in nuance che vanno dal rosa al prugna nella stanza GLAMOUR CHRISTMAS e si accompagna a materiali preziosi come il velluto e brillanti come il cristallo. Un grande orologio ed i suoi rintocchi sono i protagonisti di THE SECRET OF CHRISTMAS, perché il potere di Babbo Natale sta proprio nella sua capacità di fermare il tempo. L’oro torna con forza a dettare tendenza in questo Natale e viene proposto abbinato al verde scuro.

Il Bosco dei Pini

E’ il luogo dove ciascuno potrà trovare la versione preferita per realizzare l’albero di Natale dei suoi sogni. Innevati, naturali, frosted, floccati: nel Bosco dei Pini ci saranno alberi di Natale per tutti i gusti e tutte le esigenze, c’è solo l’imbarazzo della scelta. E, per chi non riesce proprio a scegliere ma li vorrebbe prendere tutti, il personale è a disposizione per dare consulenze e suggerimenti.

Galleria delle luci

Per rendere il Natale ancora più stellare non possono mancare le luci! La Galleria delle luci abbaglierà i visitatori con tantissime proposte. Catene di luci indoor, outdoor, a luce calda, a luce fredda, multicolor… figure luminose di ogni forma e dimensione e i nuovissimi proiettori che creano meravigliosi giochi di luce: il vostro Natale non è mai stato così spaziale.

Villaggi americani

Dopo l’albero di Natale, il presepe è certamente uno dei must per creare l’atmosfera natalizia con la giusta dose di attesa e curiosità. Ma perché non realizzarlo in un modo del tutto nuovo e originale, lontano dalla tradizione consolidata, ma ugualmente suggestivo ed evocativo?

Se siete pronti a cambiare, allora l’area dedicata ai Villaggi Americani fa per voi! Si tratta di veri e propri villaggi in miniatura, con differenti proposte di ambientazioni e scenografie tematiche, che riproducono scene di vita quotidiana (ad esempio, ci sono la pista di pattinaggio sul ghiaccio, la fabbrica di giocattoli, il negozio di caramelle, la stazione dei treni, il luna park…) e in cui tutti gli elementi sono estremamente espressivi e accurati. Le scene sono arricchite da luci, movimenti e musiche in modo da renderle animate, luminose e chiassose proprio come un vero paese.

E per dare un tocco in più alla creazione, Flover organizza un corso (il 27 ottobre ore 16.00-18.00 presso Flover Bussolengo, il 10 novembre ore 16.00-18.00 presso Flover Cà di David, il 17 novembre ore 16.00-18.00 presso Flover Desenzano) per imparare a creare un’ambientazione perfetta e di grande impatto utilizzando soggetti illuminati e animati, luci, movimenti, musiche e colori.

Il corso è aperto a tutti, ha un costo di 5€ e offre uno speciale sconto del 10% solo sugli articoli Lemax Collection, riservato ai corsisti e valido nella giornata del corso. Iscrizione obbligatoria presso i punti vendita oppure online su myflover.flover.it

Il Portico dei Presepi

Sei invece un amante della tradizione e nel tuo presepe non puoi rinunciare alla grotta della natività? Nessun problema: nel Portico dei Presepi, quest’anno completamente rinnovato, sarà ospitata una vasta selezione di statuine, fontane, scenografie, accessori e minuterie ispirate al presepe classico (arabo, napoletano ecc).

Il fulcro del Portico dei Presepi sarà quest’anno il grande presepe della Lessinia, interamente realizzato a mano da un maestro presepista: raffigura un borgo tipico di questa zona montana della provincia di Verona ed i materiali utilizzati – le tipiche lastre in pietra, i ciottoli, il muschio, i legni – sono originali e provengono direttamente dalla Lessinia.

E, per affinare la tecnica di realizzazione del presepe tradizionale, verrà organizzato un corso (il 28 ottobre ore 16.00-18.00 presso Flover Bussolengo, l’11 novembre ore 16.00-18.00 presso Flover Cà di David, il 18 novembre ore 16.00-18.00 presso Flover Desenzano) per imparare a scegliere le statuine in base alla tipologia e alla dimensione, a creare la prospettiva nel presepe, a realizzare  gli effetti speciali, e a riconoscere le differenze tra le varie tipologie di presepe.

Il corso è aperto a tutti, ha un costo di 5€ e offre uno speciale sconto del 10% solo sugli articoli di presepistica, riservato ai corsisti e valido nella giornata del corso. Iscrizione obbligatoria presso i punti vendita oppure online su myflover.flover.it

 

Calde Idee

Il Natale è anche voglia di coccolarsi un po’, lontano dal freddo pungente, magari davanti a un bel camino o una stufa… E allora non si può rinunciare a caldi plaid, mantelle, guanti, pantofole in lana cotta e divertenti maglioni coloratissimi come nella tradizione inglese: sono tantissime le proposte di quest’anno, idee perfette per un caldo regalo di Natale per sé o per i propri cari.

Gli artigiani

Una vera peculiarità del Villaggio di Natale Flover è la presenza degli artigiani, un gruppo di fantastici ed esperti artisti pronti a realizzare tutti i giorni oggetti unici e personalizzati. Sì, perché le loro creazioni sono lavorate a mano con tecniche antiche ma ciò che davvero le contraddistingue da tutte le altre sono il grande amore e la passione con cui vengono rifinite.

Ci saranno la decorazione di palline di Natale in vetro, le creazioni in porcellana fredda, il pirografo (incisione a fuoco del legno) e anche la possibilità di far realizzare biglietti, palline e segnalibri con l’originale arte del fiore d’erbario.

Spettacoli e laboratori

Ricchissimo anche quest’anno il programma degli eventi. Gli spettacoli avranno nuove trame e scenografie in linea con il tema di quest’anno. Nelle giornate di sabato e domenica l’accesso sarà riservato ai possessori del biglietto del Villaggio di Natale, mentre il resto della settimana sarà accessibile a tutti.

A tutti i bambini che assisteranno agli spettacoli verrà regalato il magico cristallo che permetterà a Babbo Natale di individuarli seguendo il suo magico scintillio e di portare loro un dono…in fondo i bambini sono tantissimi e lui ha pur bisogno di un aiuto!

Segnaliamo alcuni dei principali eventi:

  • Le “Storie per giocare e diventare”, rappresentazioni didattiche-divulgative realizzate in collaborazione con Globo Giocattoli e la Compagnia Teatrale La Foglia e il Vento.
  • Il Trenino Flover Express, che viaggerà tutti i sabati e le domeniche dalle 10.30 alle 13.30 e dalle 14.30 alle 18.00.

La Fioreria del Villaggio

Da Flover i fiori sbocciano anche a Natale e si ricoprono di scintillanti colori e di materiali perfetti per l’inverno: glitter, ghiacciati, in velluto… Le mani esperte delle fioriste della Fioreria realizzeranno composizioni personalizzate e originali, come perfetti centrotavola, alberi di Natale, corone dell’avvento. Insomma, tutto ciò che è fondamentale per decorare il Natale e renderlo indimenticabile.

Flover Cafè e Cucina del Villaggio

Sicuramente uno dei punti forti del Villaggio di Natale Flover è la parte dedicata al cibo, alle dolcezze natalizie e ai piatti della tradizione: il Flover Cafè e la Cucina del Villaggio saranno aperti per menù natalizi o anche solo per spuntini veloci, oltre ad offrire la possibilità di acquistare ottimi prodotti artigianali come dolci, composte e confetture speciali, caffè, miele, farine speciali, vino, olio, distillati e cioccolato direttamente dalla Dispensa del Villaggio. Da non perdere gli esclusivi biscotti di Mamma Natale e i prodotti tipici nel corner tirolese.

E quest’anno alla Cucina del Villaggio una stuzzicante novità aspetta i visitatori: la pizza, che sarà disponibile tutti i giorni all’ora di pranzo!

In quest’area saranno ospitati anche alcuni eventi particolarmente golosi, come la Choco Fest (24 e 25 novembre) a cui parteciperanno anche degli esperti maitre chocolatier, la Festa della Pizza (7 dicembre), con la partecipazione di un pizzaiolo acrobata, e la Festa Tirolese (15 dicembre).

Verranno inoltre organizzati corsi e laboratori: ad esempio, un laboratorio pratico sul pane si terrà il 14, il 24 e il 28 novembre. I piccoli panificatori potranno invece divertirsi ad impastare focaccia, biscotti, pane e, ovviamente, la pizza, il 7 dicembre in occasione della Festa della Pizza. Iscrizioni: online su myflover.flover.it o presso i totem interattivi in negozio.

Da segnalare anche il cooking show (23 e 30 novembre, dalle 16 alle 18) con Gabriele Ferron, maestro di cucina e ambasciatore del riso nel mondo, in collaborazione con Corrado Benedetti che si occuperà di salumi e formaggi. La novità di quest’anno è che alcuni dei partecipanti al cooking show avranno la grande possibilità di cucinare fianco a fianco con Ferron e scoprire da vicino alcuni dei suoi trucchi del mestiere.

A cena con Babbo Natale

In programma 7 appuntamenti esclusivi (29 e 30 novembre, 6, 7, 13, 14, 20 dicembre) per gustare una fantastica cena in una perfetta atmosfera natalizia, durante la quale i bambini avranno la possibilità di incontrare da vicino Babbo Natale, fare una foto con lui ma soprattutto – cosa più importante – consegnargli la preziosa letterina.

Quest’anno sarà possibile organizzare qui anche le cene aziendali (nelle giornate di lunedì, martedì e mercoledì). Per informazioni più dettagliate contattare info@ristorantefucina.it.

Villaggio di Natale in tour!

Il Villaggio di Natale non si ferma a Bussolengo e dal 16 novembre al 26 dicembre 2018 arriverà anche in Cortile Mercato Vecchio e Loggia Vecchia a Verona!

Una location esclusiva nel cuore del centro storico di Verona, tra le più prestigiose della città scaligera, che aprirà una finestra sul Villaggio di Natale Flover.

La meravigliosa cornice del Cortile Mercato Vecchio accoglierà infatti un elegante chalet in perfetto stile Flover, dove si troveranno tante idee e proposte per decorare la casa in occasione delle festività natalizie, con addobbi naturali, dal vetro al legno, ma anche candele, tessuti e tovagliati, corone di pino, festoni fuoriporta e composizioni natalizie. Il luogo ideale per chi fa shopping in città, ma vuole regalarsi o regalare qualcosa di tipicamente natalizio.

E ad aspettare i bambini ci sarà anche Babbo Natale, pronto a ricevere la loro letterina con i desideri e a farsi scattare una foto ricordo.

Una delle piazze più famose e celebri di Verona, Piazza Dante, accoglierà invece in Loggia Vecchia uno spazio più intimo e dedicato alla tradizione con una ricca esposizione di presepi.

Il Villaggio di Natale farà tappa anche al FestivalNatale di Rovereto dal 23 novembre al 24 dicembre, evento natalizio che si presente con una formula totalmente rinnovata, dove avranno grande spazio la musica e l’animazione.

Via Tartarotti è inconfondibile, e Flover sarà presente con uno chalet particolarmente suggestivo, che ricorda le atmosfere dei paesi nordici. Una piccola, ma ricca finestra sulle proposte più trendy per il Natale 2018: addobbi naturali come vetro, legno, candele, tessuti e tovagliati, corone di pino, festoni fuoriporta, composizioni natalizie e, ovviamente, piante.

Informazioni:

Dove: Flover Garden Center, via Pastrengo 14 a Bussolengo (VR)

Quando: dal 3 novembre al 6 gennaio, tutti i giorni dalle 9.00 alle 19.30 orario continuato (chiuso il 25 dicembre e il 1° gennaio).

Come: l’ingresso libero sempre nei giorni feriali; dal 3.11 al 16.12 il sabato e la domenica ingresso a € 2 a persona. Non pagano i bambini al di sotto di 1 metro di altezza, i portatori di handicap e loro accompagnatori, capogruppo e autista pullman.

Contatti: tel. 045 6704141

 

SHARE

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here