Home News A Palermo il Progetto Frangiluna Moda – Himera Collection May 2018

A Palermo il Progetto Frangiluna Moda – Himera Collection May 2018

La casa di moda Internazionale Frangiluna di Santo Domingo (Dominican Republic), in collaborazione con lo Staff di Umilty Modelsharing Organization Palermo – porterà un evento moda in Sicilia in occasione di “Palermo Capitale Italiana della Cultura 2018”.

Lo stilista Antonio Scrimenti di origine Siciliana vuole tornare nella sua terra di nascita per la produzione di un “Fashion film”, per il quale ha scelto come ispirazione il mito di “Himera”.

Per la sua realizzazione lo stilista si avvarrà della Regia e di Sceneggiatori Siciliani, e dell’ausilio di studiosi e scrittori per la scelta dei costumi, dei suppellettili e dei luoghi più significativi e artisticamente utili al Film e alla promozione turistica-culturale della Sicilia.

Il film parteciperà ad importanti Festival Italiani ed esteri, primo fra tutti il “Fashion Film Festival Milano 2018” che si terrà nella Città di Milano in concomitanza della famosa settimana della Moda Italiana e Mondiale “Milano Fashion Week”.

adv

Il progetto prevede anche la presentazione del nuovo Calendario Frangiluna 2018 con i casting nella Regione Siciliana.

Il primo si è già svolto, con il Patrocinio della Città di Termini Imerese, il 26 Novembre scorso all’interno dello storico Grand’Hotel delle Terme struttura chiusa ed aperta in occasione del Casting.

Mentre il secondo si è svolto Domenica 10 Dicembre presso l’Hotel Ambasciatori a Palermo e che ha visto la presenza delle ragazze Irene Indovina, Maria Torre, Arianna Lo Grasso, Laura Orlando, Miriam Graffato, Laura Chieregato, Claudia D’Amato, Anna Guida, Sarah Coraci, Emanuela Lupo, Margherita Runcio, Ylenìa La Ferla, preparate dallo Staff di Hair Stylist Officina della Bellezza di Fabio Conticello e da Sonia Costa per il Make up. I fotografi del casting erano Carlo Rodolico, Fabrizio Coccia e Agostino Geraci.

In giuria anche la gradita presenza di Manfredi Simonetti di Atom.inc col suo staff.

Il Fashion film prodotto da Frangiluna, insieme al Calendario 2018 e alla Himera Collection May 2018 saranno presentati a Settembre al Milano Fashion Week per il Fashion Film Festival.

Una parte del contributo dell’acquisto del Calendario sarà devoluto in beneficenza, nel corso di una serata ad invito, all’associazione: Triscele Nucleo Protezione Civile Autonoma Siciliana. La serata, dedicata alla presentazione del Calendario, avrà anche momenti di spettacolo e sfilate di Moda.

 

Il Fashion Film Festival Milano

La kermesse fondata e diretta da Constanza Cavalli Etro, avrà luogo dal 23 al 25 Settembre presso le rinnovate sale dell’Anteo Palazzo del Cinema.

La manifestazione, patrocinata dalla Camera Nazionale della Moda Italiana e dal Comune di Milano, nell’arco dei tre giorni, presenterà una selezione ufficiale di oltre 160 fashion film, frutto dell’iscrizione di oltre 800 progetti provenienti da 50 paesi.

La curatrice della quarta manifestazione è Gloria Maria Cappelletti che, insieme al comitato artistico del festival, ha guidato la selezione ufficiale supportando i giovani talenti e quelli affermati.

La precedente edizione, nella quale ha partecipato anche la Casa di Moda Frangiluna, ha visto più di 700 film ricevuti, 50 paesi coinvolti, 8 giurati e più di cinquemila spettatori.

Coinvolti molti talenti emergenti ma anche grandi nomi affermati fra registi e brand: Moschino, Armani, Gucci, Roberto Cavalli, Iceberg, Etro, Proenza Schouler, Valentino, Hermes, Chloé, Giorgio Armani, Benicio del Toro, Trussardi, Kenzo, Ugo Gattoni, Ryan McGinley, Justin Anderson, Loro Piana, Ermenegildo Zegna e molti altri.

Come da tradizione la giuria internazionale chiamata a valutare i fashion film in concorso sarà costituita da esponenti di spicco del mondo della moda, del cinema e dell’arte, quali Jim Nelson, direttore di GQ USA, Eva Riccobono, vincitrice del Ciak D’Oro nel 2013 per il suo ruolo nel film “Passione Sinistra”, Sølve Sundsbø, fotografo e regista di moda, Ilaria Bonacossa, direttrice di Artissima, Carlo Capasa, presidente della Camera Nazionale della Moda Italiana, Maria Luisa Frisa, critico e curatore di moda e Federico Pepe, direttore creativo e fondatore di “Le Dictateur”.